Riccione al centro dell’obbiettivo: sabato 14 settembre parte la prima caccia fotografica al tesoro dedicata agli aspetti più nascosti della Perla Verde

Una lista di trenta obiettivi da fotografare, tre ore di tempo, spostamenti ecologici su bici, skate-board, pattini, risciò o running.

Un urban-game con ricchi premi per le prime tre squadre, le cui immagini verranno esaminate da una giuria di esperti in fotografia e visual-art.

Il concorso è organizzato dall’Associazione cinematografica Toby Dammit in collaborazione con l’Istituzione Riccione per la Cultura del Comune di Riccione.

Riccione Stream è il contest photo-video che assegna ricchi premi a chi saprà interpretare Riccione con creatività  e fantasia, attraverso l’obiettivo di una videocamera, di una macchina fotografica o di uno smart-phone.

La prima prova sarà  sabato 14 settembre 2013, quando si svolgerà  la caccia fotografica al tesoro, un’urban-game che concilia la passione per la fotografia e il gioco lungo le vie e gli angoli della della città . Ad ogni team, composto da massimo da due persone, verrà  consegnata una lista di 30 obiettivi da fotografare in un tempo massimo di tre ore.

Una gara divertente ed eco-friendly: gli spostamenti saranno consentiti esclusivamente con i mezzi pubblici o non motorizzati: biciclette, monopattini, skate board, risciò, running ecc. Ci saranno ricchi premi per le prime tre squadre a consegnare le foto, così come per i tre team che avranno scattato le immagini di migliore qualità .

Questa la giuria del photo contest: Emanuele Casalboni, fotografo, Davide Cheli, Giancarlo Pari (Presidente Fiaf), Massimiliano Fraternale Meloni, Silvia Tinti.

Tutti possono partecipare. Non è indispensabile essere un fotografo straordinario (anche se aiuta). Verranno premiate, nelle diverse categorie, la qualità  o la velocità.

Per ragioni organizzative ci sarà un numero massimo di squadre ammesse, in ordine di iscrizione: meglio affrettarsi. Ogni squadra  potrà  essere composta al massimo da due persone, con una sola macchina fotocamera per ogni squadra.

All’arrivo verrà  consegnata una sola scheda di memoria.

Chi partecipa nella categoria “velocità” dovrà  fotografare tutti i 30 obiettivi compresi nella lista fornita alla partenza. Chi partecipa invece alla categoria “qualità” potrà  fermarsi a dieci obiettivi contenuti nella lista.

Informazioni per iscrizione e regolamento su : www.riccionestream.it
Pagina facebook ufficiale: www.facebook.com/riccionestream

Hastag: #RiccioneStream