Giuria

Giuria Video Contest

 

 

 

Pier Pierucci

Pier Pierucci è responsabile marketing e creatività del parco Aquafan di Riccione. Per Aquafan gestisce anche il Laboratorio delle Percezioni, il “soggetto creativo” che ogni tanto si ricorda di mettere in funzione. E’ responsabile di Operazione Riccione Notte, il pacchetto turistico più famoso della Riviera Romagnola. E’ socio fondatore di RiccioneTV, il laboratorio creativo di produzioni video.

 

fsafsdaf

   

Zuth Venanzoni

Laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata in teoria e tecnica della Comunicazione Visiva Multimediale è Zuth è Visual Organizer presso la LuckyAssembler, un network di persone che si occupano dl ricerca e sperimentazioni nel campo dei video e delle proiezioni.

 fsadfsa
   

Lia Celi

Lia Celi è nata a Parma e vive e lavora a Rimini. Autrice di satira, per sei anni ha fatto parte della redazione di Cuore. Ha scritto anche per Smemoranda, Avvenimenti, Sandokan, Insieme, Gulliver e Specchio della Stampa. È stata uno degli autori del programma satirico di Raidue Pippo Chennedy Show e ha collaborato alle trasmissioni radiofoniche di RadioRai La Barcaccia e Consigli per gli acquisti. Suoi testi sono stati utilizzati per spettacoli teatrali. Scrittrice spiritosa ed ironica, ha pubblicato numerosi racconti per ragazzi e per adulti.

 lia-celi

   

La Pina

La Pina, nome d’arte di Orsola Branzi (Firenze, 20 giugno 1970), è una rapper, conduttrice radiofonica e conduttrice televisiva italiana.
Ha debuttato come rapper facendo parte della crew tutta al femminile Le Pine, da cui ha poi tratto il suo nome d’arte. Dopo aver collaborato in diverse occasioni con gli Otierre, ha esordito con un suo primo album nel 1995, a cui ne sono seguiti altri due rispettivamente nel 1998 e nel 2000, nati dalla collaborazione con Giuliano Palma e Patrick dei Casino Royale.
Negli anni novanta debutta anche come speaker radiofonica, poi diventata la sua principale attività negli anni duemila, e come conduttrice televisiva, lavorando per Rai 2, Gay.tv e Deejay TV.
Dal 1999 è una delle voci storiche di Radio Deejay, dove da oltre dieci anni conduce il programma del tardo pomeriggio Pinocchio, insieme a Diego Passoni.

 La-Pina
   

Emiliano Pepe

L’R&B italiano viene da Napoli, e non chiede permesso.
Napoletano d’origine ma ormai stabile a Milano, Emiliano Pepe nasce come musicista, ma dopo anni di gavetta al pianoforte decide di affacciarsi sul mercato musicale e proporsi come artista R&B. Scelta per nulla scontata, dal momento che questo particolare genere negli ultimi anni è stato monopolizzato dagli artisti americani e inglesi. Gli stessi appassionati di R&B si mostrano spesso diffidenti verso gli artisti nostrani, considerati spesso delle mere imitazioni dei modelli d’oltreoceano. Le cose non sono andate così per Emiliano Pepe, anche grazie a importanti collaborazioni come quelle con Steve Dub Lucarelli e al supporto della cantante e DJ Irene La Medica. Nel 2005 La Medica e Steve Dub fondano l’etichetta Too Deep Records e come artista di punta scelgono proprio Emiliano Pepe. E’ del 2007 l’esordio discografico di Pepe, l’EP porta solo il suo nome, e cinque brani tra cui uno, “2cuba”, vede la partecipazione della stessa Irene La Medica. Il singolo “Muoviti Per Me” entra subito in rotazione nelle radio italiane rimanendo in classifica per sei mesi e raggiungendo il primo posto, dove rimane per due settimane. Intanto il nome di Pepe gira, e gira al punto da arrivare negli Stati Uniti, alle orecchie del vicedirettore di Rolling Stone che recensisce positivamente il suo EP sulla versione italiana del magazine. Oggi Emiliano Pepe lavora al suo primo disco, per il quale ancora una volta si avvarrà del supporto di Steve Dub Lucarelli.

 Emiliano-Pepe
   

Samuele Sbrighi

Debutta all’età di quattro anni, girando una scena assieme a Roberto Benigni nel film Chiedo asilo (1979), regia di Marco Ferreri. Tra gli otto e i dieci anni gira un paio di spot pubblicitari e fino ai dodici anni studia pianoforte e solfeggio. Nel 1997 si diploma presso l’Accademia d’Arte Drammatica Antoniana di Bologna.
Dopo alcuni lavori teatrali, nel 2000 è uno dei protagonisti della docu-fiction in ventiquattro puntate, In crociera, in onda su Rete 4. Successivamente per quattro anni studia ancora recitazione presso il Centro di cinema e teatro Duse di Roma, diretto da Francesca De Sapio. Contemporaneamente prende parte ai film Radio West, regia di Alessandro Valori, e Da zero a dieci, regia di Luciano Ligabue. Alla fine del 2004 dirige La vida es un carnaval, di cui è anche autore, oltre che uno degli interpreti, uscito nelle sale nel 2006.
Successivamente partecipa a varie fiction tv, tra cui: la soap opera CentoVetrine, una puntata della serie tv Carabinieri 5, regia di Sergio Martino, entrambe in onda su Canale 5, L’ultima frontiera, miniserie tv diretta da Franco Bernini e trasmessa da Rai Uno, Crimini dei Manetti Bros., in onda su Rai 2, le miniserie Liberi di giocare, regia di Francesco Miccichè, e Chiara e Francesco, regia di Fabrizio Costa, in onda su Rai Uno nel 2007, Il commissario De Luca, regia di Antonio Frazzi, e il film tv Le ali, regia di Andrea Porporati, quest’ultime due fiction in onda nel 2008.
Nell’estate del 2008 e del 2009 è nel cast, con il ruolo di Billo, di Un posto al sole d’estate. Dal settembre 2010 entra nel cast ricorrente della soap opera CentoVetrine, nella quale interpreta l’ispettore dell’interpol Giacomo Romani. Sul set della soap, conosce quella che poi sarebbe diventata la sua compagna, ovvero l’attrice Sara Zanier, alla quale è tuttora legato e dalla quale, il 15 dicembre 2012, ha avuto la sua prima figlia, Sole.

 Samuele-Sbrighi
   

Matteo Curti

 38 anni, videomaker, autore televisivo e radiofonico. Ha lavorato per Mediaset, Gruppo 24 ore e Gruppo espresso. Attualmente lavora per Radio Deejay e Deejay Tv.

 

 matteo-curti
   

Giuria Photo Contest 

 

Davide Cheli 

Davide Cheli, dopo aver ricoperto il ruolo di direttore creativo di diverse aziende, concepisce nel 1997 Sezione Aurea, uno spazio dove potersi esprimere con più agilità e dinamismo rispetto ad una classica agenzia di pubblicità. Davide è anche fotografo: l’iniziale curiosità e la passione per questo mezzo espressivo è diventata una professione sia legata alla struttura creativa, sia in forma autonoma al servizio di altre agenzie.

 
   

Giancarlo Pari (delegato provinciale di Fiaf)

Giancarlo Pari, residente a Morciano è Presidente del circolo fotografico di Morciano, delegato provinciale Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, Benemerito della Fotografia Italiana. Onorificenza internazionale di Immage Sans Frontiere – “Distinction Member Acteur . A-ISF”. Membro di giurie Nazionali e Internazionali. Organizzatore di concorsi nazionali, mostre, audiovisivi ed eventi fotografici in genere, le proprie foto sono state esposte nel tempio della fotografia a Corigliano Calabro e sono state inserite nel catalogo della federazione,  altre foto sono state pubblicate in alcuni libri fotografici.

 
   

Massimiliano Fraternale Meloni

Massimiliano Fraternale Meloni, socio FIAF, è fotografo di avvenimenti sportivi per il giornale on line pu24.it e tutor per i corsi di Reflex Formazione & Informazione.

 
   

Silvia Tinti

Silvia Tinti è responsabile operativa di Reflex Formazione & Informazione di Riccione per l’organizzazione di corsi di fotografia e la sperimentazione del linguaggio visivo e fotografico.

 

Premi

* 1° Premio Foto
Tablet
1° Premio Video
Tablet
       
* 2° Premio Foto
Smartphone
2° Premio Video
Smartphone
       
* 3° Premio Foto
Corso di fotografia
3° Premio Video
Corso video