Museo del Territorio

     
SCARICA LE FOTO
IL MUSEO DEL TERRITORIO
Il museo è stato realizzato nel 1990 all’interno del Centro Culturale della Pesa, in luogo di un precedente Antiquarium allestito nel 1977 presso la vecchia sede della Biblioteca comunale. Il percorso espositivo si propone di illustrare, con il supporto di un ampio e analitico apparato didattico, i processi di trasformazione che interessarono l’area costiera fra Riccione e Misano, compreso il retrostante settore pedeappeninico segnato dal corso del torrente Conca. La visita al Museo è un affascinante viaggio nel tempo geologico. Da un primo settore introduttivo, che riassume le tappe dell’origine e dell’evoluzione della vita sulla Terra, si passa alla presentazione della struttura geologica del territorio con una ricca scelta di fossili, rocce e minerali. I resti scheletrici di un imponente bisonte preistorico, di elefanti, orsi, rinoceronti, megaceri vissuti nella zona migliaia di anni fa, immettono ai settori dedicati alla comparsa dell’uomo. Il Paleolitico, i primi insediamenti stabili neolitici e l’età dei metalli sono ben documentati da oggetti in pietra, osso, ceramica, metallo ecc. provenienti dai villaggi preistorici di Riccione e delle immediate vicinanze. Il percorso espositivo si conclude con la conquista e la colonizzazione del territorio da parte dei Romani. Sono esposti materiali sia dell’importante insediamento di San Lorenzo in Strada, sull’antica via consolare Flaminia: balsamari, lucerne, oggetti da toeletta, monete ecc. sia delle ville e delle strutture produttive sparse nella zona. Il Museo organizza iniziative didattiche e culturali sia per la scuola che per il tempo libero.
 
Museo del Territorio
Via Lazio, 10 c/o Centro della Pesa
47838 Riccione
T. 0541 600113
F. 0541 698182
museo@comune.riccione.rn.it
www.riccioneperlacultura.it

Orari:
Dal 21 giugno al 31 agosto:
dal martedì al sabato: 9.00 – 12.30;
martedì – mercoledì – venerdì: 20.30 – 23.00
Chiuso lunedì e domenica

Dal 1 settembre al 20 giugno:
dal martedì al sabato: 9.00 – 12.00;
martedì – mercoledì – venerdì: 15.00 – 18.00
Chiuso il lunedì e la domenica