REGOLAMENTO DEL VIDEO CONTEST “RICCIONE STREAM”

UPLOAD VIDEO

ART. 1 – OGGETTO DEL CONCORSO

La “mission” è rivivere l’emozione di un film realizzando un video a Riccione. Il tema del contest è il remake, di libera ispirazione, di una scena di un film, in modo originale e creativo ma anche tale da valorizzare il patrimonio della città.  

 

ART. 2 – DURATA DEL VIDEO

Il contributo video realizzato deve essere di durata non superiore ai 100 secondi (1 minuto e 40 secondi).  

 

ART. 3 – FORMATI VIDEO AMMESSI

I video non dovranno superare il peso di 50 mb e dovranno rispettare i seguenti formati video, pena l’esclusione: 3g2 (Mobile Video), 3gp (Mobile Video), 3gpp (Mobile Video),  asf (Windows Media Video), avi (AVI Video),  dat (MPEG Video), divx (DIVX Video), dv (DV Video), f4v (Flash Video),  flv (Flash Video), m2ts (M2TS Video),  m4v (MPEG-4 Video), mkv (Matroska Format), mod (MOD Video), mov (QuickTime Movie), mp4 (MPEG-4 Video), mpe (MPEG Video), mpeg (MPEG Video), mpeg4 (MPEG-4 Video), mpg (MPEG Video), mts (AVCHD Video), nsv (Nullsoft Video), ogm (Ogg Media Format), ogv (Ogg Video Format), qt (QuickTime Movie), tod (TOD Video), ts (MPEG Transport Stream), vob (DVD Video), wmv (Windows Media Video)

I video potranno contenere, a scelta dei partecipanti, girato, montaggi fotografici e/o tecniche miste, oltre a contenuti multimediali (speakeraggio, musica, didascalie, ecc.), utilizzando anche tecniche di video editing (compositing, effetti speciali, ecc.). I video dovranno essere potenzialmente virali e coinvolgenti, colpire l’attenzione, così da indurre l’utente alla condivisione del video online.

 

ART. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione è gratuita. Occorre essere iscritti al sito ed avere almeno quattordici anni. Ogni autore può partecipare con un massimo di 5 opere.
 I video dovranno essere caricati dai partecipanti sulla piattaforma denominata RICCIONE STREAM www.riccionestream.it ed essere regolarmente iscritti tramite la compilazione dell’apposita scheda di iscrizione. Ad iscrizione avvenuta sarà inviata una mail di conferma all’indirizzo di posta elettronica indicato nella scheda stessa.

 

ART. 5 – DATE CONCORSO

Saranno considerati in concorso tutti i video pervenuti entro le ore 12 del 7 dicembre 2013 con esplicita dichiarazione di accettazione delle clausole indicate nella scheda d’iscrizione.

 

ART. 6 – MODALITÀ DI SELEZIONE

Le opere in concorso saranno valutate dalla giuria nominata ed in caso di indecisione tra due o più opere attraverso il voto della community di Facebook, contando i “Mi Piace”

 

ART. 7 – REQUISITI PER L’AMMISSIONE

L’autore o gli autori dichiarano attraverso l’iscrizione e l’accettazione del presente regolamento e del documento definito BRIEF, quanto segue:

  • di essere produttore originale e titolare di tutti indistintamente i diritti cinematografici, fonografici e editoriali di utilizzazione dell’opera e di ogni suo componente ivi compresi quelli relativi ad eventuali commenti musicali e musiche di sottofondo nonché ad ogni altro contributo video e/o fotografico incluso nel montaggio definitivo del prodotto;
  • che, nel caso in cui per l’intera opera e/o parti di essa non siano dimostrabili le titolarità così come esposte al precedente punto 1, il filmato prodotto incorpora solo opere, musiche e filmati di pubblico dominio, pertanto non più coperti da diritti d’autore; nel caso in cui l’opera o parti di essa non siano amministrate da SIAE o altre società italiane o estere per la tutela dei diritti d’autore, editoriali o fonografici, di avere ottenuto dagli autori o da eventuali eredi e/o mandanti di essi, le idonee liberatorie per l’utilizzo. Nel caso in cui l’opera o parti di essa siano riconducibili a diritti di terze parti amministrati secondo i cosiddetti “Creative Commons”, di aver ottenuto dagli autori tutte le idonee licenze e/o liberatorie per l’utilizzo;
  • di aver ottenuto le idonee liberatorie dai soggetti filmati per la pubblicazione, la distribuzione e la messa in onda sulle televisioni pubbliche e private, su internet e nelle sale cinematografiche e in ogni altro possibile e nuovo mezzo di comunicazione tramite pellicola, nastro, e supporti digitali e non, presenti e futuri. Nel caso in cui siano presenti minori, dette liberatorie devono essere ottenute, dai tutori legali e in conformità ai sensi del decreto legislativo 196/2003.
  • che l’opera non abbia contenuto osceno, offensivo, violento, diffamatorio, lesivo della dignità personale, blasfemo e che, in particolare, non contenga: affermazioni razziste o inneggianti all’inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre o rispetto a minoranze, apologie di crimini contro l’umanità; incitazioni all’odio o alla violenza; contenuti sessualmente espliciti, pornografici o pedo-pornografici; minacce o molestie; informazioni o messaggi che istruiscano su attività illegali, inducano ad attività illegali o che possano causare pregiudizio a terzi; incitamenti a comportamenti pericolosi e a rischio emulazione da parte di minori o all’uso di droghe o al maltrattamento di animali; messaggi, anche occulti, di natura promozionale e/o pubblicitaria; immagini non adatte ai minori di 18 anni.
  • di sollevare l’Organizzazione che promuove l’evento da qualsiasi responsabilità, risarcimento di danni, perdite, costi, oneri e spese di qualsivoglia natura che dovessero derivare dal contenuto dell’opera, dalla sua proiezione e/o pubblicazione, e/o dalla non conformità di tutti indistintamente i contenuti dell’opera alle norme vigenti;
  • di essere a conoscenza e perfettamente informato che, nel caso in cui l’opera o parti di essa non siano conformi per tutti gli aspetti sopra elencati alle vigenti norme in materia e/o le documentazioni fornite non siano complete e/o veritiere, l’opera sarà esclusa dal Concorso.
  • di accettare che vengano rese pubbliche sul sito RICCIONE STREAM le seguenti informazioni: il ‘nickname’ indicato e la data di registrazione, la descrizione dell’autore e del video, la provincia di residenza.

 

ART. 8 – UTILIZZO DELLE OPERE

I video caricati sul sito per la partecipazione al concorso entreranno a far parte degli Archivi Comunali, catalogati e resi disponibili per la fruizione da parte del pubblico, sia con la visione in loco, sia attraverso proiezioni e mostre pubbliche.

Poiché il Concorso non ha scopo di lucro, ogni informazione e immagine ritenuta adeguata alla promozione di Riccione e di terzi aventi causa, potrà essere pubblicata su siti internet, utilizzata in contesti pubblici, trasmessa su televisioni senza richiedere ulteriori autorizzazioni del partecipante oltre alla liberatoria presentata al momento dell’iscrizione. Ogni ulteriore utilizzo verrà preventivamente comunicato ai detentori dei diritti. La mancata risposta entro 72 ore dalla segnalazione degli Organizzatori per specifici e diversi usi vale come assenso all’uso dell’opera presentata dall’autoresecondo i termini sopra descritti.

 

ART. 9 – ACCETTAZIONE REGOLAMENTO

La partecipazione al concorso implica la completa accettazione del regolamento, sollevando l’organizzazione da ogni responsabilità civile e penale nei confronti di terzi.

UPLOAD VIDEO